Lo stadio gestito dalla Turris: il Consiglio comunale si riunisce per votare la convenzione

Torre del Greco

stadio-liguori-turris-torre-del-greco-mariella-romano-cronaca-e-dintorniÈ fissata per le 20,30 di oggi, 30 ottobre, la riunione del consiglio comunale di Torre del Greco. All’ordine del giorno, anche il reperimento dei fondi per gli eventi del Natale e la proposta di affidamento dello stadio Amerigo Liguori alla Turris.
Su quest’ultimo punto, l’assise cittadina sarà chiamata ad esprimersi – in linea con quanto già deliberato lo scorso 23 luglio e sulla scia della delibera di Giunta della scorsa settimana – sulla concessione in uso dell’impianto di viale Ungheria al club corallino per la durata dell’intera stagione in corso, oltre che sull’approvazione del relativo schema di convenzione. L’attuale formulazione dell’articolato di convenzione prevede un canone annuo, a carico del club, pari a trentaduemila euro: importo che potrebbe scendere a ventottomila, in considerazione della spesa – pari proprio a quattromila euro – necessaria per la omologazione del nuovo manto in sintetico di ultima generazione.
Nel frattempo, è attiva la prevendita dei tagliandi d’ingresso per la gara di domenica contro il Latina, quella dell’atteso ritorno al Liguori. Settecento i tagliandi disponibili, al prezzo unico di dodici euro; nella giornata di domenica, in caso di residuale disponibilità ai botteghini, i biglietti saranno in vendita a quindici euro.

Mariella Romano

Mariella Romano

Giornalista freelance, ho imparato il mestiere di cronista consumando le suola delle scarpe. Non canto storie, scrivo ciò che vedo e racconto l’umanità che incontro. Non sopporto i numeri. Non so fare equazioni e conti e, in un mondo di variabili, alla ragione preferisco il cuore. Mi piace, assai, la terra in cui vivo.

Articoli Correlati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto