Lieto fine per il cane investito dal treno: Giacomino sta meglio ed è stato adottato.

Torre del Greco

giacomino-guarito.jpgInizia una nuova vita per Giacomino il cane investito da un treno un mese fa e salvato grazie all’intervento di Anna Merone e Biagio Buonauro dell’associazione Le Ali del Sud di Nola: i due giovani volontari, dopo averlo tirato da un fossato nel quale era scappato dopo l’incidente, lo hanno curato in una clinica specializzata di Roma, sostenendo tutte le spese per la sua guarigione.

Giacomino nell’impatto è rimasto paralizzato agli arti anteriori perché ha riportato la frattura della quarta vertebra lombare: per camminare dovrà usare per sempre un carrellino con il quale già sta iniziando a prendere confidenza. Ma le buone notizie non finiscono qui: Giacomino da qualche giorno ha una nuova famiglia. È stato, infatti, adottato da Mariangela, una donna di Milano che al momento preferisce restare nell’ombra.

“Giacomino adesso ha una famiglia vera”, raccontano Anna e Biagio. “È sereno e sta facendo progressi ogni giorno. Per guarirlo abbiamo fatto l’impossibile e continueremo a vegliare su di lui anche a distanza. Purtroppo gli esiti dell’incidente avvenuto un mese fa, sono stati devastanti: Giacomino è stato fortunato perché nonostante la gravità delle ferite, è sopravvissuto. Ma per camminare dovrà usare un carrellino che gli abbiamo comprato pochi giorni fa”.

Per restituirlo alla vita, i volontari hanno speso oltre tremila euro.

 

 

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Mariella Romano

Mariella Romano

Giornalista freelance, ho imparato il mestiere di cronista consumando le suola delle scarpe. Non canto storie, scrivo ciò che vedo e racconto l’umanità che incontro. Non sopporto i numeri. Non so fare equazioni e conti e, in un mondo di variabili, alla ragione preferisco il cuore. Mi piace, assai, la terra in cui vivo.

Articoli Correlati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: