Interessi criminali dietro la discarica di via Circumvallazione: denuncia alla Procura

Il sito di Torre del Greco è stato bonificato e in 24 ore inondato di nuova spazzatura

discarica-via-circumvallazione-torre-del-greco-mariella-romano-cronaca-e-dintorni
Il sito di via Circumvallazione il 6 dicembre

Interessi privati o criminali. In ogni caso, ciò che avviene nell’ex Eco Punto di via Circumvallazione a Torre del Greco, è  all’attenzione della magistratura. Perché dietro i cumuli di rifiuti ingombranti e spazzatura indifferenziata che infestano la zona, generando problemi igienico-sanitari anche agli ambulanti che due giorni a settimana attrezzano bancarelle nell’area adibita a mercato comunale, c’è la lunga mano di qualcuno che ha interesse a riempire di immondizia il sito.

La prova arriva dall’operazione di bonifica che il dirigente del settore Igiene Urbana del Comune di Torre del Greco, Claudia Sacco, ha fatto eseguire il 28 novembre scorso. Una pulizia radicale e straordinaria dell’area, per la quale sono stati impegnati soldi comunali e coinvolte ditte specializzate nella rimozione di materiali considerati speciali perché quei cumuli, che tra l’altro vengono abbandonati sotto le finestre di una scuola materna ed elementare, può nascondersi qualsiasi cosa.

 

La sorpresa, però, non si è fatta attendere. In meno di ventiquattr’ore dalla bonifica e dallo sgombero totale di cassonetti e rifiuti, il sito è diventato di nuovo una discarica a cielo aperto con materiale ingombrante e sacchetti indifferenziati in primo piano. Uno scempio documentato dalle foto che la dirigente Claudia Sacco ha inviato innanzitutto al comandante della Polizia Municipale, Salvatore Visone, e poi alla Procura della Repubblica, ai carabinieri, alla polizia e per conoscenza all’assessore Raffaele Arvonio che sta sollecitando quotidianamente la pulizia dei vecchi Eco Punti dismessi. 

discarica-via-circumvallazione-torre-del-greco-mariella-romano-cronaca-e-dintorni
Le condizioni del sito il 29 novembre, 24 ore dopo la bonifica

Resta da capire se le telecamere del Comune istallate in via Circumvallazione siano funzionanti e se abbiano registrato i movimenti di chi, a meno di ventiquattr’ore, è arrivato nel sito per scaricare interi camion di immondizia e vanificare gli sforzi dell’amministrazione comunale.

Mariella Romano

Mariella Romano

Giornalista freelance, ho imparato il mestiere di cronista consumando le suola delle scarpe. Non canto storie, scrivo ciò che vedo e racconto l’umanità che incontro. Non sopporto i numeri. Non so fare equazioni e conti e, in un mondo di variabili, alla ragione preferisco il cuore. Mi piace, assai, la terra in cui vivo.

Articoli Correlati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto