Covid19, terapia sperimentale anche all’ospedale di Boscotrecase

Firmato il protocollo tra Regione Campania e Asl Napoli 3

ospedale-boscotrecase-mariella-romano-cronaca-e-dintorniArriva all’ospedale di Boscotrecase la terapia sperimentale, già usata al Pascale e al Cotugno per la cura del Covid19. Il protocollo per sperimentare il farmaco, è stato firmato nella mattinata di oggi 18 marzo, dal direttore generale dell’Asl Napoli 3 Sud, Gennaro Sosto e dalla Regione Campania che ha risposto all’appello dei familiari di alcuni pazienti ricoverati in gravi condizioni al Sant’Anna e Santa Maria della Neve, e dell’assessore alla Cultura del Comune di Torre del Greco, Enrico Pensati, che nel pomeriggio di martedì 17 marzo aveva inviato una lettera al governatore Vincenzo De Luca. 

loredana-raia-torre-del-greco-mariella-romano-cronaca-e-dintorniA occuparsi della vicenda e a raccogliere l’appello, è stata la consigliera regionale Loredana Raia, componete della commissione Sanità alla Regione Campania che segue da vicino diverse famiglie di pazienti in terapia intensiva: “Sono in costante contatto”, spiega Raia, “con i familiari di alcuni cittadini dell’area vesuviana ricoverati all’ospedale di Boscotrecase e in attesa dell’esito del tampone eseguito ai loro cari. Ora, grazie alla direzione strategica dell’Asl , alla Regione e soprattutto ai medici e al personale che hanno preso in carico i pazienti positivi al Coronavirus, anche a Boscotrecase questo farmaco sarà utilizzato per la cura dei casi di Covid19. Il farmaco è già stato ordinato insieme ai presidi tecnici necessari per l’infusione. Un nuovo tassello importante che si aggiunge ai tanti che in queste ore stanno componendo lo schema organizzativo, con l’unico obiettivo di fare fronte a questa drammatica emergenza”.

Mariella Romano

Mariella Romano

Giornalista freelance, ho imparato il mestiere di cronista consumando le suola delle scarpe. Non canto storie, scrivo ciò che vedo e racconto l’umanità che incontro. Non sopporto i numeri. Non so fare equazioni e conti e, in un mondo di variabili, alla ragione preferisco il cuore. Mi piace, assai, la terra in cui vivo.

Articoli Correlati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto