Entra in convento il laboratorio di pasticceria di Sabatino Sirica

Torre del Greco. I bimbi che frequentano il campo estivo dell’Addolorata imparano a fare i dolci

sabatino-sirica-pasticciere-san-giorgio-cremano-mariella-romano-cronacaDopo i titolari della pizzeria Vesuvio di Portici, alla porta del convento delle suore dell’Addolorata, a Torre del Greco, ha bussato il maestro pasticciere Sabatino Sirica di San Giorgio a Cremano. Un dono per i bambini che partecipano al campo estivo e per i ragazzi a rischio del quartiere che vengono accolti gratuitamente da suor Giorgina e dalle volontarie del gruppo Nostra Signora di Giampilieri. L’obiettivo è quello di offrire opportunità di vita diversa anche ai meno fortunati. Da qualche settimana, infatti, le aule, le cucine e gli spazi esterni della scuola gestita dalle suore, sono state trasformate in laboratorio ludico-formativo.

Questa volta è stato l’ex pasticciere dei calciatori del Napoli, Sabatino Sirica, a svelare i segreti del mestiere ai ragazzini più grandi e a far giocare con uova, acqua e farina i più piccoli. 

LEGGI ANCHE  L’arte della pizza insegnata ai bambini: il campo estivo si trasforma in laboratorio

Mariella Romano

Mariella Romano

Giornalista freelance, ho imparato il mestiere di cronista consumando le suola delle scarpe. Non canto storie, scrivo ciò che vedo e racconto l’umanità che incontro. Non sopporto i numeri. Non so fare equazioni e conti e, in un mondo di variabili, alla ragione preferisco il cuore. Mi piace, assai, la terra in cui vivo.

Articoli Correlati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto