Batte forte il cuore solidale dei torresi: come sostenere le famiglie in difficoltà

Torre del Greco, in campo per i poveri anche l’associazione Umberto Feola

fondazione-umberto-feola-torre-del-greco-mariella-romano-cronaca-e-dintorniLa macchina della solidarietà è in piena attività a Torre del Greco. Aumenta di giri e d’intensità in maniera direttamente proporzionale all’avanzare del Covid19, che ha stretto nella propria morsa anche la città del corallo.

Risalgono ai giorni scorsi le iniziative solidali in favore dell’ospedale Maresca: il Presbiterio di Torre del Greco che lunedì 30 marzo ha già consegnato un ventilatore polmonare pagato con le offerte dei fedeli; l’Ascom che sta raccogliendo soldi per comprare un altro respiratore per il pronto soccorso e l’associazione Orgoglio Corallino che vende uova pasquali per destinare il ricavato all’acquisto di attrezzature medicali. 

Ma c’è anche chi si sta organizzando per aiutare le famiglie che non hanno la possibilità di fare la spesa: l’associazione Gli Occhi di Claudio raccoglie cibo da distribuire ai poveri; i titolari della Casa del Parmigiano di via Roma hanno allestito all’esterno del negozio un banchetto solidale con generi di prima necessità, a disposizione di chiunque ne abbia bisogno; e l’associazione Umberto Feola che ha avviato una raccolta fondi per le famiglie in difficoltà alle quali viene lanciato un messaggio: “Se sei in difficoltà, contattaci in privato attraverso il canale Facebook della Fondazione oppure l’email [email protected]”.

Per sostenere, invece, la fondazione Umberto Feola: si può fare un bonifico IBAN: IT22S0514240309MN0990001459 Intestato a: Conte Antonino presidente associazione Umberto Feola; 

Paypal: https://www.paypal.com/cgi-bin/webscr…
oppure: http://paypal.me/fondazionefeola 

Raffaella Ascione

Raffaella Ascione

Giornalista per passione

Articoli Correlati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto