Raffiche di vento forte: vola il tetto della Capitaneria. Chiusa via Calastro, traffico in tilt

Torre del Greco paralizzata

via-calastro-torre-del-greco-mariella-romano-cronaca-e-dintorniÈ stato il vento forte a strappare con violenza il tetto dell’edificio che ospita la Capitaneria di Porto negli ex Molini Meridionali Marzoli a Torre del Greco. Raffiche che non hanno lasciato tregua e che tra le 16 e le 16,30 hanno sradicato le  piastrelle coibentate che servivano da copertura, facendole volare. L’episodio del tutto imprevedibile ha rischiato di finire in tragedia e solo per un caso fortuito non ci sono state vittime o feriti: il materiale che la forza del vento ha strappato dall’estremità del palazzo ristrutturato qualche anno fa, dopo essere stato sollevato e trascinato in aria per diversi metri, è poi caduto su via Calastro, zona popolata e molto trafficata.

Sul posto sono intervenuti immediatamente i vigili del fuoco  – che hanno la caserma a pochi metri di distanza dai Molini Marzoli – e la polizia municipale: i pompieri hanno avviato le operazioni necessarie a mettere in sicurezza il palazzo, mentre gli agenti di polizia, per tutelare l’incolumità delle persone, hanno dovuto chiudere via Calastro. Un provvedimento inevitabile che per l’intero pomeriggio di oggi 30 dicembre, ha avuto pesanti ripercussioni sul traffico, con la paralisi totale soprattutto di alcune strade del centro città.   

Mariella Romano

Mariella Romano

Giornalista freelance, ho imparato il mestiere di cronista consumando le suola delle scarpe. Non canto storie, scrivo ciò che vedo e racconto l’umanità che incontro. Non sopporto i numeri. Non so fare equazioni e conti e, in un mondo di variabili, alla ragione preferisco il cuore. Mi piace, assai, la terra in cui vivo.

Articoli Correlati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto