Positivi al Covid-19 docente della D’Assisi e il marito. In quarantena i figli

Torre del Greco, si aggravano le condizioni dell’insegnante

coronavirus-torre-del-greco-mariella-romano-cronaca-e-dintorniTrasferito all’ospedale Cotugno di Napoli anche il marito dell’insegnante della scuola media D’Assisi già ricoverata lo scorso 3 marzo: entrambi sono risultati positivi al Covid-19. L’uomo è stato prelevato dalla sua abitazione di via Pezzentelle intorno alle 18,30 di oggi 5 marzo, mentre i tre figli della coppia sono a casa in quarantena. Per accompagnare il professionista al Cotugno, sono arrivate due ambulanze e una macchina medica dell’Asl, scortate da polizia municipale e carabinieri: agenti e militari hanno bloccato il transito in via Pezzentelle – impedendo l’accesso ad auto e pedoni – per consentire a medici e infermieri del 118 di operare in tranquillità e, soprattutto, per limitare il pericolo di contagio. 

coronavirus-torre-del-greco-mariella-romano-cronaca-e-dintorniNon si conoscono, al momento i provvedimenti che intendono prendere l’Asl e il Comune di Torre del Greco per scongiurare il diffondersi dell’epidemia: al piano terra del palazzo in cui vive la famiglia dell’insegnante c’è anche un centro medico. 

Intanto sembrano essersi aggravate le condizioni della donna che ha 56 anni e, a quanto pare, avrebbe cominciato a stare male almeno due settimane fa: oltre ad essere positiva al nuovo Coronavirus, i medici del Cotugno le hanno diagnosticato una broncopolmonite bilaterale chiusa che le impedisce di respirare autonomamente. Una condizione che renderebbe particolarmente complicato il quadro clinico. Al momento è ricoverata in rianimazione.

 

Mariella Romano

Mariella Romano

Giornalista freelance, ho imparato il mestiere di cronista consumando le suola delle scarpe. Non canto storie, scrivo ciò che vedo e racconto l’umanità che incontro. Non sopporto i numeri. Non so fare equazioni e conti e, in un mondo di variabili, alla ragione preferisco il cuore. Mi piace, assai, la terra in cui vivo.

Articoli Correlati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto