Paziente con sospetto Covid fa il tampone in ospedale e scappa

Torre del Greco, la fuga è durata poco

covid-19-ospedale-maresca-torre-del-greco-mariella-romano-cronaca-e-dintorniHa fatto il tampone per sapere se è affetto da Covid e poi è scappato. Nel pomeriggio di giovedì 9 aprile, un uomo di mezza età si è presentato al pronto soccorso dell’ospedale Maresca di Torre del Greco, a quanto pare, con febbre alta e difficoltà respiratorie. I medici, dopo averlo accolto nella tenda pre-triage, lo hanno visitato e, insospettiti dai sintomi dichiarati, hanno deciso di eseguire il tampone direttamente nella struttura di via Montedoro. Una procedura che solo da qualche giorno è diventata più rapida grazie alla riorganizzazione del servizio. Così dopo aver preso tutte le precauzioni previste dal protocollo anti Covid, i medici di turno hanno fatto il test per accertare l’eventuale contagio. In attesa della risposta hanno invitato il paziente a rimanere nel pre-triage e a non avere contatti con altre persone.

Una raccomandazione completamente disattesa dall’uomo che, invece di restarsene sulla barella, ha lasciato l’ospedale – probabilmente infilandosi in una macchina – facendo perdere le tracce. È cominciata così una caccia.. al paziente con tanto di foto segnaletiche che hanno fatto il giro delle chat di WhatsApp: poco dopo il malato è stato rintracciato dai carabinieri nel suo appartamento.  

Un episodio simile è accaduto anche all’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia.

Mariella Romano

Mariella Romano

Giornalista freelance, ho imparato il mestiere di cronista consumando le suola delle scarpe. Non canto storie, scrivo ciò che vedo e racconto l’umanità che incontro. Non sopporto i numeri. Non so fare equazioni e conti e, in un mondo di variabili, alla ragione preferisco il cuore. Mi piace, assai, la terra in cui vivo.

Articoli Correlati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto