Passo d'addio al Teatro del Centro. Due ballerine spiccano il volo e salutano la scuola con Coppelia e Giulietta e Romeo

Alba Buonandi foto
Alba Buonandi

Torna il tradizionale ed emozionante Passo d’addio al Teatro del Centro diretto da Alba Buonandi. Sabato 13 aprile alle 20,30 e domenica 14 aprile alle 18,30, a conclusione del ciclo di studi e dell’anno accademico che si avvia alla chiusura, le allieve Ilaria Colamarino e Alessandra Gargiulo indosseranno le scarpette di Giulietta e di Svanilde e varcheranno idealmente la soglia del centro di danza classica di Torre del Greco che le ha viste crescere e formarsi, per iniziare un nuovo percorso nel mondo del ballo professionale.

 

Alessandra e Ilaria
Alessandra Gargiulo e Ilaria Colamarino

Due le performance in programma: Ilaria Colamarino, sarà la protagonista di Romeo e Giulietta, di William Shakespeare, mentre Alessandra Gargiulo, sarà la protagonista di Coppelia, un balletto di repertorio dalla coreografia originale di “Arthur Saint – Lèon.

“Come ogni anno”, spiega Alba Buonandi, “c’è grande attesa e fermento per il Passo d’addio che vede protagonisti i migliori allievi della scuola che hanno terminato il loro percorso di studi. Questa arte è tanto bella quanto dura e richiede un allenamento continuo, quotidiano e costante: per ottenere risultati soddisfacenti bisogna sudare e non scoraggiarsi mai. Il Centro Danza Classica ha portato per mano Ilaria e Alessandra, accompagnandole fino al primo gradino: da qui in poi, tocca a loro continuare a salire”.


 
 
 
 

Mariella Romano

Mariella Romano

Giornalista freelance, ho imparato il mestiere di cronista consumando le suola delle scarpe. Non canto storie, scrivo ciò che vedo e racconto l’umanità che incontro. Non sopporto i numeri. Non so fare equazioni e conti e, in un mondo di variabili, alla ragione preferisco il cuore. Mi piace, assai, la terra in cui vivo.

Articoli Correlati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto