Pace fatta sulla Ztl. E dopo il centro storico anche corso Garibaldi chiede l’isola pedonale

Torre del Greco. Dialogo tra amministratori, commercianti e residenti

ztl-torre-del-greco-mariella-romano-cronaca-e-dintorniPace fatta sulla Ztl nel centro storico di Torre del Greco. La riunione a Palazzo Baronale con operatori commerciali, cittadini e residenti, alla quale hanno partecipato il sindaco Giovanni Palomba, l’assessore alla viabilità Raffaele Arvonio e i consiglieri promotori dell’isola pedonale, Carmela Pomposo e Gaetano Frulio, è servita a rasserenare gli animi e a siglare una tregua tra i favorevoli e gli ormai ex contrari. Il dialogo tra Ascom, Atc, l’Altro Centro e Associazione Sviluppo Area Porto, ha spento i malumori dei negozianti che, in segno di protesta, minacciavano addirittura di abbassare le serrande il sabato pomeriggio, quando via Roma, Diego Colamarino e corso Vittorio Emanuele sono chiuse al traffico veicolare.

luci-spente-negozi-torre-del-greco-m

Gli esercenti hanno chiesto all’amministrazione di introdurre alcuni correttivi all’attuale Ztl: potenziare i parcheggi; garantire un presidio di primo soccorso con la presenza di un’ambulanza; chiudere il varco dalle 17,30 alle 21 e dalle 16,30 alle 20,30; organizzare un servizio navetta e prevedere spettacoli e iniziative musicali per animare le strade.

ztl-torre-del-greco-mariella-romano-cronaca-e-dintorni“Era già nostra intenzione”, dice la consigliera Carmela Pomposo, “introdurre una serie di correttivi alla Ztl. Condividiamo in pieno le proposte dei commercianti e dei residenti del centro storico che hanno chiesto anche un pass per raggiungere le abitazioni. Abbiamo tutti lo stesso obiettivo: rendere la città più bella, migliorando nello stesso tempo la qualità dell’aria”.

Ma sul tavolo dell’amministrazione è arrivata anche la proposta del presidente dell’Associazione Sviluppo Area Porto, Carlo Esposito, di verificare la possibilità di chiudere un pomeriggio a settimana pure corso Garibaldi

corso-garibaldi-ztl-torre-del-greco-mariella-romano-cronaca-e-dintorni“L’assessore Raffaele Arvonio“, spiega Carlo Esposito, “ci ha assicurato che la nostra idea sarà valutata prima con i tecnici e poi discussa con i ristoratori e gli operatori commerciali di corso Garbaldi”.

“Siamo felici del confronto avuto con l’amministrazione comunale e con le altre rappresentanze sul tema dell’isola pedonale”, dice Giulio Esposito, presidente dell’Ascom. “Dialogare, parlarsi, venirsi incontro senza opposizioni rappresenta un viatico per la soluzione pratica di problemi che altrimenti sarebbero insormontabili. Difendere la dignità del commercio, valorizzarlo in tutte le sue forme rappresenta accanto alla necessità di valorizzare il centro storico, le stelle polari che guidano ogni nostra attività”.

Mariella Romano

Mariella Romano

Giornalista freelance, ho imparato il mestiere di cronista consumando le suola delle scarpe. Non canto storie, scrivo ciò che vedo e racconto l’umanità che incontro. Non sopporto i numeri. Non so fare equazioni e conti e, in un mondo di variabili, alla ragione preferisco il cuore. Mi piace, assai, la terra in cui vivo.

Articoli Correlati

1 Comment

  • sono d. accordo con la ztl però ci vuole Anke un po’ di buon senso dei cittadini ad essere più rispettosi della propria città e in più ci sono zone della città ke non vengono spazzate.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto