L’ospedale Maresca diventa centro Covid: stop a ricoveri e interventi programmati

Torre del Greco, la decisione adottata dai vertici dell’Asl per “l’aumento tumultuoso di nuovi casi”

ospedale-maresca-torre-del-greco-mariella-romano-cronaca-e-dintorniPorta la firma del direttore generale dell’Asl Napoli 3 Sud, Gennaro Sosto, l’ordine di trasformare l’ospedale Maresca in un centro Covid e sospendere i ricoveri e le attività ambulatoriali, chirurgiche e mediche già programmate. La decisione adottata in tarda serata “per l’aumento tumultuoso dei nuovi casi di infezione da Sars Cov 2 in Campania e l’aumento esponenziale della curva epidemica”, porterà già da venerdì 16 ottobre alla riorganizzazione dei servizi nel presidio ospedaliero di via Montedoro. Dunque, per fare posto ai pazienti meno gravi affetti da Covid, saranno bloccati gli interventi che non sono ritenuti salvavita mentre i degenti ricoverati in Ortopedia, Chirurgia e Medicina Generale saranno dimessi o trasferiti in case di cura del territorio che sono convenzionate con l’Asl e che hanno già espresso disponibilità ad accogliere e assistere gli infermi. 

L’ospedale Maresca, secondo il nuovo piano, diventerà un Pronto Soccorso Covid, attrezzato per accogliere i pazienti con criticità medio-basse. I casi più gravi saranno invece trasferiti all’ospedale di Boscotrecase già da tempo trasformato in centro specialistico.

Sono ormai sette giorni che il pronto soccorso di via Montedoro è bloccato per la presenza di undici pazienti risultati positivi al Coronavirus che aspettano di essere ricoverati in una struttura adeguata.

Mariella Romano

Mariella Romano

Giornalista freelance, ho imparato il mestiere di cronista consumando le suola delle scarpe. Non canto storie, scrivo ciò che vedo e racconto l’umanità che incontro. Non sopporto i numeri. Non so fare equazioni e conti e, in un mondo di variabili, alla ragione preferisco il cuore. Mi piace, assai, la terra in cui vivo.

Articoli Correlati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto