Nuovo incarico per il vicepostulatore di san Vincenzo Romano

Torre del Greco, l’arcivescovo Sepe lo ha nominato responsabile del Servizio delle Cause dei Santi

don-franco-servzio-cause-santi-torre-del-greco-mariella-romanoÈ di Torre del Greco il nuovo responsabile del Servizio delle Cause dei Santi di Napoli, nominato dal cardinale Crescenzio Sepe. Si tratta di don Francesco Rivieccio, 63 anni non ancora compiuti, già cappellano dell’ospedale Maresca, parroco della chiesa di Portosalvo, vice postulatore della causa di canonizzazione di san Vincenzo Romano, officiale all’Ufficio Matrimoni Curia Arcivescovile di Napoli e collaboratore dell’Archivio Storico Diocesano di Napoli. 

Sacerdote e studioso, don Franco ha ricevuto l’incarico dall’arcivescovo Sepe lo scorso 19 marzo, in piena emergenza Covid19, ma la notizia è stata diffusa solo in questi giorni. 

Il Servizio per le Cause dei Santi, tra le altre cose, garantisce supporto concreto a coloro che seguono le singole inchieste: attori delle cause, postulatori, vicepostulatori, collaboratori, giudici delegati, promotori di giustizia, notai attuali, membri delle commissioni storiche, teologiche mediche.

A don Franco Rivieccio, gli auguri di buon lavoro.

 
 
Mariella Romano

Mariella Romano

Giornalista freelance, ho imparato il mestiere di cronista consumando le suola delle scarpe. Non canto storie, scrivo ciò che vedo e racconto l’umanità che incontro. Non sopporto i numeri. Non so fare equazioni e conti e, in un mondo di variabili, alla ragione preferisco il cuore. Mi piace, assai, la terra in cui vivo.

Articoli Correlati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto