Nicoletta Mantovani chiude il Memorial Albanese: premio per l’impegno verso i giovani

nicoletta-mantovani-torre-del-greco-mariella-romano-cronaca-e-dintorniNicoletta Mantovani è stata premiata con una conchiglia corneola incisa a mano dal maestro Vincenzo Scala, omaggio della ditta Apa di Torre del Greco, alla fine dell’incontro con i giovani cantanti lirici e musicisti della Campania che si è svolto sabato 21 dicembre alla Santissima Trinità. La moglie del grande tenore Luciano Pavarotti, invitata a Torre del Greco per il Memorial Albanese dal direttore artistico e mezzosoprano torrese, Patrizia Porzio con la quale vanta già una serie di collaborazioni artistiche nella città di Ravello, è stata accolta dal sindaco Giovanni Palomba e dall’assessore alla Cultura, Enrico Pensati e dalla presidente dell’associazione Amici della Lirica, Dina Palomba Sorrentino: a nome dei torresi, hanno voluto renderle omaggio consegnandole il premio Memorial Albanese.

“Nicoletta Mantovani”, spiega il direttore artistico Patrizia Porzio, “da sempre impegnata, attraverso la Fondazione Pavarotti, a promuovere i giovani talenti, ha accettato con entusiasmo il nostro invito per il piacere di incontrare i ragazzi del nostro territorio e i giovani cantanti lirici e musicisti del Polo Scolastico Coreutico e Musicale della Regione Campania”.

Una giornata straordinaria per i ragazzi arrivati da tutta la Campania: Nicoletta Mantovani, accompagnata da musicisti e cantanti della Fondazione Pavarotti, oltre a raccontare anche attraverso la proiezione di video episodi e aneddoti sul grande tenore modenese, ha voluto simulare un’audizione, spingendo alcuni aspiranti cantanti a esibirsi. Una performance improvvisata che, come voleva il maestro Pavarotti, ha offerto un palcoscenico ai cantanti del futuro.

Al termine dell’incontro con giovani, Nicoletta Mantovani è stata accompagnata a Palazzo Baronale per una visita alla mostra Arte a Palazzo.

L’incontro con Nicoletta Mantovani che chiude gli appuntamenti organizzati per ricordare il tenore Francesco Albanese, si è concluso nell’auditorium Ponte Morandi con un brindisi benaugurale e con l’assaggio di prodotti tipici del nostro territorio offerti dal panificio Carrieri di Torre del Greco.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Mariella Romano

Mariella Romano

Giornalista freelance, ho imparato il mestiere di cronista consumando le suola delle scarpe. Non canto storie, scrivo ciò che vedo e racconto l’umanità che incontro. Non sopporto i numeri. Non so fare equazioni e conti e, in un mondo di variabili, alla ragione preferisco il cuore. Mi piace, assai, la terra in cui vivo.

Articoli Correlati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: