La Buttol spiega perché non è stato rinnovato il contratto ai tre dipendenti stagionali

Dalla Buttol, l’azienda vincitrice dall’appalto per la raccolta dei rifiuti a Torre del Greco, ricevo e pubblico.

“In merito alle notizie relative alla scadenza del contratto di tre lavoratori stagionali di Torre del Greco, pubblicate dal Suo blog, occorre fare chiarezza su quanto riportato erroneamente, così da ristabilire la verità. I tre operatori, impegnati nel periodo estivo per la sostituzione del personale Buttol durante le ferie, non sono stati per niente licenziati. Semplicemente è terminato il contratto, per cui non sarebbe necessario alcun preavviso. Cosa che invece sarebbe accaduta in caso di rinnovo del rapporto lavorativo.

E’ bene precisare che le assunzioni, secondo le indicazioni dell’ente appaltante, saranno effettuate attraverso una procedura pubblica e trasparente, in un numero indicato dal capitolato e precisamente di 25 unità. Da questo momento in poi, ogni altra assunzione dovrà avvenire attraverso la procedura concordata con il Comune”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Mariella Romano

Mariella Romano

Giornalista freelance, ho imparato il mestiere di cronista consumando le suola delle scarpe. Non canto storie, scrivo ciò che vedo e racconto l’umanità che incontro. Non sopporto i numeri. Non so fare equazioni e conti e, in un mondo di variabili, alla ragione preferisco il cuore. Mi piace, assai, la terra in cui vivo.

Articoli Correlati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: