Intesa in Consiglio: il teatro comunale mette d’accordo maggioranza e opposizione

Torre del Greco, l’Ente cerca strutture per realizzare un Centro polifunzionale per l’arte, la musica e lo spettacolo

Comunicato stampa – Comune di Torre del Greco

palazzo-baronale-torre-del-greco-mariella-romano-cronaca-e-dintorniIntesa, in Consiglio comunale, per la rimodulazione della mozione sulla realizzazione di un Centro Polifunzionale per l’arte, la musica e lo spettacolo.

Nel corso, infatti, dei lavori consiliari di questa mattina(25 settembre, ndr), dopo la discussione in aula della mozione a firma del consigliere Aniello Formisano – sulla costituzione di un Teatro comunale da poter mettere a disposizione di tutti gli operatori artistici del settore presenti in città – l’assessore alla Cultura ed Eventi, Enrico Pensati, d’intesa con il sindaco, Giovanni Palomba, ha proposto la rimodulazione della richiesta presentata dallo stesso Formisano per consentirne la sottoscrizione a quanti più consiglieri possibili.

Nello specifico, l’intesa prevede il mandato per l’esecutivo cittadino di predisporre tutte le procedure e gli atti che consentiranno di addivenire alla pubblicazione di una manifestazione di interesse rivolta a soggetti privati e non del territorio, disposti a concedere all’Ente comunale – sia in proprietà, sia in locazione – proprie strutture da trasformare in “Centro Polifunzionale per l’arte, la musica e lo spettacolo” e da offrire alla libera fruizione dei cittadini.

“Ho sempre creduto” dice primo cittadino  “che quando si è chiamati a confrontarsi sui temi e sugli argomenti di carattere collettivo, e, tali da investire le esigenze della comunità amministrata, non debbano esistere fazioni, né divisioni ideologiche e men che meno partitiche. Sono ben consapevole della rilevanza culturale della richiesta presentataci in Consiglio, per la quale ci attiveremo, con solerzia, per realizzare quanto sperato dagli artisti della nostra città”.

A sostegno dell’intesa raggiunta, anche il gruppo consiliare formato dai consiglieri Lucia Vitiello e Michele Langella.

Mariella Romano

Mariella Romano

Giornalista freelance, ho imparato il mestiere di cronista consumando le suola delle scarpe. Non canto storie, scrivo ciò che vedo e racconto l’umanità che incontro. Non sopporto i numeri. Non so fare equazioni e conti e, in un mondo di variabili, alla ragione preferisco il cuore. Mi piace, assai, la terra in cui vivo.

Articoli Correlati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto