Iniziano i lavori per realizzare il monumento funerario dedicato ai quattro giovani che hanno perso la vita nel crollo del ponte Morandi.

I lavori per la realizzazione del monumento dedicato alla memoria dei quattro ragazzi di Torre del Greco che hanno perso la vita a Genova il 14 agosto del 2018, dovrebbero iniziare i primi di maggio. Costerà circa sedicimila euro, avrà una forma simile al ponte Morandi e sarà realizzato dalla CLV Costruzioni, una ditta di Castellammare di Stabia che si è aggiudicata la gara d’appalto. L’opera sorgerà nella parte nuova del cimitero, a pochi metri dall’ingresso principale.

Il monumento funerario è stato progettato all’indomani del crollo del ponte Morandi su indicazione dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giovanni Palomba per ricordare una tragedia che ha profondamente segnato la comunità di Torre del Greco, con la morte di quattro giovani diretti in Francia per il Ferragosto: Giovanni Battiloro, Gerardo Esposito, Antonio Stanzione e Matteo Bertonati.

Mariella Romano

Mariella Romano

Giornalista freelance, ho imparato il mestiere di cronista consumando le suola delle scarpe. Non canto storie, scrivo ciò che vedo e racconto l’umanità che incontro. Non sopporto i numeri. Non so fare equazioni e conti e, in un mondo di variabili, alla ragione preferisco il cuore. Mi piace, assai, la terra in cui vivo.

Articoli Correlati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto