“La politica non si fa sui social”. Il sindaco nega le dimissioni dell’assessore Pietro De Rosa.

post“Non capisco. Davvero non capisco. Ci siamo visti venerdì pomeriggio e abbiamo chiacchierato amabilmente di lavoro e di altre cose. L’assessore Pietro De Rosa non mi ha manifestato l’intenzione di lasciare l’incarico né ho ricevuto le sue dimissioni. Adesso apprendo dai giornalisti che in un post pubblicato sulla sua pagina Facebook, annuncia l’intenzione di volersene andare. Ma siete sicuri che non sia andato via da una festa?”.

bimbi1Il sindaco Giovanni Palomba liquida con una battuta ironica il post pubblicato su Faceebook nel quale l’ex funzionario di polizia, oggi assessore all’Igiene Ambientale del Comune di Torre del Greco, Pietro De Rosa, dice ai cinquanta amici taggati nella nota (tra i quali non c’è il primo cittadino): “Vado via senza voltarmi indietro”. E, facendo riferimento ad un passo della Genesi, aggiunge: “Lascio Torre del Greco senza rimpianti, ma con qualche credito, che rimetto ai miei avversatori. Tanto che, essere andato via senza salutare nessuno, non la ritengo maleducazione…”.

Sindaco, ci fa capire che cosa sta succedendo in giunta? Si parla da giorni di rimpasti, dimissioni e ripensamenti.

“Francamente la questione politica non è una mia priorità. In questo momento sono concentrato sulle attività amministrative”.

Ma Torre del Greco ha ancora un assessore all’Igiene Urbana?

“Sì: non mi risulta che siano state formalizzate le dimissioni del dottore Pietro De Rosa con il quale mi sono confrontato venerdì scorso. Ma poi, scusi, la politica si fa sui social?”.

Intanto, in una intervista rilasciata a questo blog, l’8 gennaio scorso, l’assessore Di Rosa non ha usato toni diplomatici per esprimere la propria insofferenza nei confronti dell’amministrazione, affermando anzi di sentirsi “isolato”. Un preciso atto di accusa che ha così sintetizzato: “Non ho avuto un gruppo che lavorasse con me, gomito a gomito: non ho avuto al mio fianco un impiegato che si dedicasse solo al settore della nettezza urbana. Questa materia merita un pool di persone serie e competenti impegnato a lavorare, dalla mattina alla sera, solo alla risoluzione del problema rifiuti. Così non si va da nessuna parte”.

Sindaco che cosa risponde?

“Ne riparliamo se e quando arriveranno la dimissioni”, taglia corto Giovanni Palomba chiudendo la conversazione.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Mariella Romano

Mariella Romano

Giornalista freelance, ho imparato il mestiere di cronista consumando le suola delle scarpe. Non canto storie, scrivo ciò che vedo e racconto l’umanità che incontro. Non sopporto i numeri. Non so fare equazioni e conti e, in un mondo di variabili, alla ragione preferisco il cuore. Mi piace, assai, la terra in cui vivo.

Articoli Correlati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: