sindaco Giovanni Palomba, foto Pasquale D’Orsi

Aria di crisi a Palazzo Baronale: il sindaco Palomba annuncia le dimissioni

Torre del Greco, il primo cittadino sotto pressione per i rifiuti e la questione Turris

giovanni-paloma-sindaco-torre-del-greco-mariella-romano-cronaca-e-dintorni
sindaco Giovanni Palomba, foto Pasquale D’Orsi

Si respira aria di crisi a palazzo Baronale. Il sindaco di Torre del Greco, Giovanni Palomba avrebbe espresso la volontà di dimettersi. Secondo indiscrezioni, l’atto di rinuncia all’incarico di primo cittadino, sarebbe stato consegnato nelle mani del segretario generale del Comune, ma al momento non è stato protocollato. Questo significa che non è ancora un documento ufficiale e in qualsiasi momento potrebbe essere ritirato.

Secondo indiscrezioni, nella tarda mattinata di oggi, venerdì 24 luglio, l’ultimo atto di lunga serie di insoddisfazioni e incomprensioni, si sarebbe consumato nel corso della giunta, quando una delibera riguardante il cimitero, su richiesta di alcuni assessori, sarebbe stata “congelata” in attesa di approfondimenti. Un passaggio che avrebbe contribuito a far saltare i nervi al sindaco che, da solo, negli ultimi giorni sta affrontando la grana del Liguori e la possibile esclusione della Turris dalla serie C per la mancanza di un certificato relativo al manto erboso dello stadio. Un paradosso per il Comune che ha investito due milioni di euro per riqualificare l’impianto sportivo dimenticando però di richiedere una sorta di bollino di qualità necessario per disputare le partite nella categoria dei professionisti. Una “dimenticanza” imputabile agli uffici preposti, ma che i tifosi corallini inevitabilmente stanno scaricando sull’amministrazione.

Un fardello al quale si sarebbe aggiunto il lungo e complicato iter per l’adeguamento delle scuole alle normative anti-Covid e l’ormai drammatica situazione in cui si trovano le strade della città, con cumuli di spazzatura e ingombranti abbandonati quasi ad ogni angolo. Problemi estenuanti che potrebbe aver convinto il sindaco Palomba a gettare la spugna.

Mariella Romano

Mariella Romano

Giornalista freelance, ho imparato il mestiere di cronista consumando le suola delle scarpe. Non canto storie, scrivo ciò che vedo e racconto l’umanità che incontro. Non sopporto i numeri. Non so fare equazioni e conti e, in un mondo di variabili, alla ragione preferisco il cuore. Mi piace, assai, la terra in cui vivo.

Articoli Correlati

1 Comment

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto