Fuochi d’artificio fuori controllo bruciano tra le sterpaglie: paura in via Anzio

Torre del Greco, i residenti chiedono sicurezza e regole

via-anzio-torre-del-greco-mariella-romano-cronacaPaura nella notte tra mercoledì e giovedì 23 luglio, in via Anzio a Torre del Greco, dove una batteria di fuochi d’artificio accesa da ignoti poco prima dell’una, ha rischiato di innescare un incendio in un terreno incolto e pieno di sterpaglie, di proprietà del Comune. A scatenare il panico tra i residenti della zona è stata anche la vicinanza delle scatole con la polvere da sparo alle auto parcheggiate. Le tante famiglie svegliate nel cuore della notte dal rumore dei botti e dagli schiamazzi dei giovani che, ogni sera, si fermano nei pressi di un locale di ristorazione formando capannelli e ostruendo il traffico, hanno lanciato l’allarme chiedendo l’intervento dei carabinieri.

“Una vera follia”, denuncia M. L. un residente. “In questa zona vige l’anarchia: ognuno fa quello che vuole e nessuno si preoccupa della nostra sicurezza. L’altra notte abbiamo avuto paura che potessero prendere fuoco le sterpaglie e che qualche scintilla potesse arrivare alle macchine parcheggiate. Per fortuna, siamo riusciti a spegnere tutto. Ma siamo esasperati: da queste parti c’è sempre qualcuno che festeggia con i fuochi d’artificio e noi non riusciamo più a riposare”.

Mariella Romano

Mariella Romano

Giornalista freelance, ho imparato il mestiere di cronista consumando le suola delle scarpe. Non canto storie, scrivo ciò che vedo e racconto l’umanità che incontro. Non sopporto i numeri. Non so fare equazioni e conti e, in un mondo di variabili, alla ragione preferisco il cuore. Mi piace, assai, la terra in cui vivo.

Articoli Correlati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto