Focolaio Covid tra adolescenti: non si ferma l’onda dei positivi a Torre del Greco

scuola-scauda-covid-torre-del-greco-mariella-romano-cronacaSono sessantuno i torresi positivi al Covid. Non si arresta l’onda dei contagi a Torre del Greco. Su 110 tamponi effettuati nella giornata di sabato 17 ottobre, dieci sono risultati positivi. Un numero in crescita costante che mette in allarme le istituzioni anche se i casi accertati dall’Asl Napoli 3 Sud e dall’unità di crisi della Regione Campania sono tutti in forma asintomatica e dunque non necessitano di ricovero.

Tra i nuovi positivi al Covid, ci sarebbero almeno sei adolescenti la cui età oscilla tra i dodici e i tredici anni. Secondo indiscrezioni, sarebbero tutti residenti nello stesso quartiere: abiterebbero in strade contigue e non si esclude che possano essere alunni dello stesso istituto scolastico. Ma potrebbero anche frequentare la stessa parrocchia o palestra.  Un particolare che fa temere l’inizio di un focolaio tra i ragazzi della zona.

Questo il bilancio attuale comunicato dal centro operativo comunale: ospedalizzati: 5; isolamento domiciliare: 56; guariti 132; decessi: 20; tamponi giornalieri: 110 (100 negativi; 10 positivi).

Il centro operativo comunale ricorda che i cittadini che rientrano dall’estero hanno l’obbligo di autodenunciarsi entro le ventiquattro ore al dipartimento di prevenzione dell’ASL territorialmente competente. Il modulo si può scaricare collegandosi al sito: aslnapoli3sud.it. Per coloro che sono in attesa di conoscere l’esito del tampone, possono chiedere informazioni al numero telefonico 0818830736 tutti i giorni dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle ore 15.

Mariella Romano

Mariella Romano

Giornalista freelance, ho imparato il mestiere di cronista consumando le suola delle scarpe. Non canto storie, scrivo ciò che vedo e racconto l’umanità che incontro. Non sopporto i numeri. Non so fare equazioni e conti e, in un mondo di variabili, alla ragione preferisco il cuore. Mi piace, assai, la terra in cui vivo.

Articoli Correlati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto