E’ morto il pensionato investito: fermato per omicidio stradale il motociclista

Il decesso all’ospedale Cardarelli

Non ce l’ha fatta Antonio Ventimiglia, il pensionato travolto intorno a mezzogiorno del 2 gennaio, in via Salvator Noto a Torre del Greco: è morto all’ospedale Cardarelli per le ferite riportate nell’impatto. Nonostante i tentativi, i medici che lo hanno soccorso non sono riusciti a fermare l’emorragia interna.

Indagato per omicidio stradale il motociclista M. S. di 39 anni, con precedenti per assunzione di sostanze stupefacenti. L’uomo bloccato dalla polizia municipale, è in stato di fermo. Al momento non si conoscono ancora i risultati del test tossicologico al quale è stato sottoposto subito dopo l’incidente.

Mariella Romano

Mariella Romano

Giornalista freelance, ho imparato il mestiere di cronista consumando le suola delle scarpe. Non canto storie, scrivo ciò che vedo e racconto l’umanità che incontro. Non sopporto i numeri. Non so fare equazioni e conti e, in un mondo di variabili, alla ragione preferisco il cuore. Mi piace, assai, la terra in cui vivo.

Articoli Correlati

error: Contenuto Protetto