Covid19, arriva una buona notizia: due torresi guariti. Ma si attende l’esito di altri tamponi

Torre del Greco, il bollettino del sindaco Palomba

palazzo-baronale-torre-del-greco-mariella-romano-cronaca-e-dintorniComunicato stampa – Sindaco di Torre del Greco Giovanni Palomba

“Abbiamo i primi due guariti, dal Coronavirus, anche a Torre del Greco”. Lo dichiara il sindaco Giovanni Palomba, al termine del consueto aggiornamento serale con le autorità sanitarie dell’Asl Na3 Sud, condiviso dall’intero team del centro operativo comunale, al lavoro per il ventitreesimo giorno consecutivo, a Palazzo Baronale. 

Scende, così, a 41 il dato complessivo dei cittadini positivi certificati – al netto dei decessi registrati negli ultimi giorni.

Nello specifico: 19 sono i soggetti ospedalizzati, con il ritorno a casa di un cittadino, e dunque 22 quelli in isolamento presso la propria abitazione. Nel frattempo, si attendono i riscontri dei tamponi, praticati nei giorni scorsi, e i cui esiti, tuttavia, sono previsti soltanto nelle prossime ore.

Nel pomeriggio, il sindaco – in diretta web con il consigliere dell’ordine dei medici di Napoli e provincia, dottore Vincenzo Schiavo – ha offerto, in modo dettagliato, un ventaglio di informazioni e chiarimenti ai cittadini in merito alle modalità di trasmissione del contagio da Covid19 e in merito ai tempi e alle procedure di effettuazione dei tamponi.

“Finalmente una buona notizia anche per la nostra comunità”, ha ribadito il sindaco, Giovanni Palomba. “Dobbiamo, tuttavia, continuare ad osservare, con intransigenza e rigore, i dispositivi governativi. Ancora stamattina, abbiamo dovuto smentire l’ennesima fake news messa in atto da chi continua a scherzare in un momento delicato per la collettività, addirittura, falsificando l’intestazione del Ministero degli Interni. Continueremo a garantire ai torresi, procedure trasparenti ed un’informazione puntuale. Non scoraggiamoci. Uniti ce la faremo”.

Mariella Romano

Mariella Romano

Giornalista freelance, ho imparato il mestiere di cronista consumando le suola delle scarpe. Non canto storie, scrivo ciò che vedo e racconto l’umanità che incontro. Non sopporto i numeri. Non so fare equazioni e conti e, in un mondo di variabili, alla ragione preferisco il cuore. Mi piace, assai, la terra in cui vivo.

Articoli Correlati

1 Comment

  • Nato Torre del greco residente magenta per lavoro ,il mio❤ è sempre sono fiero per lamia città. In questo momento difficile un comportamento esemplare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto