Covid-19, invito alla quarantena volontaria per adulti e piccini della scuola Don Bosco

Torre del Greco. “Il sindaco Palomba: “Siate collaborativi”

coronavirus-torre-del-greco-mariella-romano-cronaca-e-dintorniTre giorni di quarantena volontaria per alunni, genitori e insegnanti della scuola don Bosco di Torre del Greco che hanno avuto contatti con la maestra di Striano positiva al Covid-19. Un isolamento non obbligato, che il responsabile dell’unità operativa di prevenzione dell’Asl Napoli3, Vincenzo Sportiello, consiglia agli adulti e ai bambini che lo scorso 21 febbraio (ultimo giorno di scuola della docente) hanno incontrato l’insegnante che, a quanto pare, avrebbe anche partecipato ad una festa di carnevale. Il suggerimento è arrivato al termine della riunione tecnica che si è tenuta nella tarda mattinata di oggi, 3 marzo, nella scuola Francesco D’Assisi alla presenza della dirigente scolastica, Rosanna Ammirati, del sindaco di Torre del Greco, Giovanni Palomba, dall’assessore alla pubblica istruzione, Enrico Pensati, del comandante della polizia municipale, Salvatore Visone e del dottore Vincenzo Sportiello.

Secondo una nota diffusa dal Comune di Torre del Greco, genitori, bambini e colleghi della docente, anche in assenza di sintomi, sono invitati a segnalare eventuali sintomi al medico di famiglia e in ogni caso a rimanere in quarantena per i prossimi tre giorni perché sabato 7 febbraio si completerebbe  il periodo di eventuale incubazione del virus. Infatti, secondo quanto si è appreso, l’insegnante di seconda elementare era assente dal plesso di via del Clero già da undici giorni e la scorsa settimana, seguendo le direttive del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, l’istituto comprensivo è stato anche sottoposto alle operazioni di sanificazione.

Intanto, è stata autorizzata la ripresa delle sole attività amministrative al plesso D’Assisi di viale Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa (ex viale Campania), perché in questa struttura non si è mai svolta l’attività professionale della docente di Striano.

“Invito i genitori della comunità scolastica Don Bosco-D’Assisi”, dice il sindaco Giovanni Palomba, “a conservare la tranquillità e ad avere fiducia nell’operato dell’amministrazione, della scuola e dell’Asl. Invito tutti a essere collaborativi  con le Istituzioni segnalando, all’occorrenza, in modo tempestivo l’insorgenza di una eventuale sintomatologia infettiva.”

 Leggi anche Coronavirus insegnante positiva al test

Leggi anche Coronavirus aule chiuse per quattro giorni 

Leggi anche Chi è la maestra positiva al Covid19

Mariella Romano

Mariella Romano

Giornalista freelance, ho imparato il mestiere di cronista consumando le suola delle scarpe. Non canto storie, scrivo ciò che vedo e racconto l’umanità che incontro. Non sopporto i numeri. Non so fare equazioni e conti e, in un mondo di variabili, alla ragione preferisco il cuore. Mi piace, assai, la terra in cui vivo.

Articoli Correlati

error: Contenuto Protetto