Coronavirus: 20 contagi accertati a Torre del Greco

L’aggiornamento del Centro Operativo Comunale

Comunicato stampa – Comune di Torre del Greco

Ancora un nuovo caso di contagio da COVID19 a Torre del Greco.

È quanto pervenuto, in sede di aggiornamento serale, al gruppo di lavoro in seno al Centro Operativo Comunale, riunito per il tredicesimo giorno nella sala Giunta di Palazzo Baronale.  

Sale così a 20 il numero complessivo dei torresi, positivi, emerso dal costante collegamento tra il sindaco, Giovanni Palomba, e con le preposte Autorità dell’ASL Na3 Sud.

Intanto, continua sul territorio una fervida attività di monitoraggio e di controllo da parte delle forze dell’ordine per verificare l’effettivo rispetto delle norme di prevenzione e di cautela, e, contrastare fenomeni di possibili assembramenti o soste ingiustificate in strada.

Dall’esame, infatti, dei dati pervenuti dal solo comando di Polizia Municipale, è emerso che all’esito dei controlli effettuati, c’è stato il deferimento all’autorità giudiziaria di numerose persone, segnalate, per inosservanza delle misure di contenimento imposte dal Governo.

Firmata, inoltre, nella mattinata odierna, dal primo cittadino una missiva indirizzata al Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, al Governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, e, ai rappresentanti nazionali e regionali dell’A.N.C.I. con la quale si auspica – nell’attuazione delle misure di sostegno del decreto “Cura Italia”, e, per la vigente emergenza sanitaria nazionale – la previsione di un Sussidio sociale di solidarietà da potersi riconoscere indistintamente ad ogni nucleo familiare. 

È tempo, per tutti, di riscoprire una nuova coscienza civile che inizi dal rispetto altrui”, dice il sindaco Giovanni Palomba

 

Mariella Romano

Mariella Romano

Giornalista freelance, ho imparato il mestiere di cronista consumando le suola delle scarpe. Non canto storie, scrivo ciò che vedo e racconto l’umanità che incontro. Non sopporto i numeri. Non so fare equazioni e conti e, in un mondo di variabili, alla ragione preferisco il cuore. Mi piace, assai, la terra in cui vivo.

Articoli Correlati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto