Cinque giorni per mettere in sicurezza la tribuna del Liguori: dissequestro temporaneo

lavori-stadio-turris-torre-del-greco-croncaca-e-dintorniCinque giorni per mettere in sicurezza la tribuna, spicconare il cornicione e completare i lavori necessari alla riapertura definitiva dello stadio Liguori. Dopo il sopralluogo del 28 ottobre scorso della Commissione di vigilanza che aveva evidenziato la necessità di eseguire altri interventi al cornicione, il tribunale ha firmato il dissequestro temporaneo della tribuna chiesto dal Comune di Torre del Greco per consentire agli operai di eseguire la spicconatura: passaggi tecnici necessari a ottenere il via libero definitivo al dissequestro che, se tutto procede liscio, potrebbe arrivare tra qualche settimana.

Nel frattempo, gli operai hanno cinque giorni di tempo per completare i lavori, ma dovranno vedersela con l’incognita pioggia: se dovessero persistere le condizioni meteo avverse e gli interventi dovessero prolungarsi, il Comune sarà costretto a chiedere una proroga al tribunale.

In ogni caso, il dissequestro definitivo dovrà passare attraverso un nuovo sopralluogo della Commissione di vigilanza: un particolare che allunga i tempi per ottenere la riapertura completa del Liguori. È probabile, dunque che anche per la prossima gara casalinga della Turris con il Torres bisognerà attendere che la commissione dia il suo ok a giocare.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Mariella Romano

Mariella Romano

Giornalista freelance, ho imparato il mestiere di cronista consumando le suola delle scarpe. Non canto storie, scrivo ciò che vedo e racconto l’umanità che incontro. Non sopporto i numeri. Non so fare equazioni e conti e, in un mondo di variabili, alla ragione preferisco il cuore. Mi piace, assai, la terra in cui vivo.

Articoli Correlati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: