Aperto il cantiere per la costruzione della strada che collegherà via Cavallo-via Lamaria

20181114_115417

Taglio del nastro e posa della prima pietra per la nuova bretella autostradale che collegherà via Cavallo con via Lamaria. Una strada lunga poco meno di un chilometro, che, attraversando le campagne della zona alta di Torre del Greco, punta a snellire il traffico e a eliminare gli ingorghi che oggi soffocano l’incrocio di Sant’Antonio.

20181114_115858

L’opera mette d’accordo maggioranza e opposizione: progettata dall’amministrazione Borriello, sarà realizzata dall’esecutivo Palomba, e dovrebbe essere consegnata alla città entro nove mesi. Oltre al sindaco Giovanni Palomba e all’assessore ai lavori pubblici Vincenzo Sannino, all’inaugurazione del cantiere, che si è tenuta stamattina, erano presenti l’ex vicesindaco Romina Stilo e diversi consiglieri comunali.

L’evento di questa mattina” dice l’assessore ai Lavori Pubblici, Vincenzo Sannino, “chiude una lunga fase burocratica che si è consumata nel corso degli ultimi anni e, contestualmente, segna l’inizio di un nuovo percorso che offrirà un maggiore vantaggio alla circolazione stradale e ai cittadini torresi. La costruzione della bretella di collegamento, infatti, influirà non poco sul decongestionamento veicolare di via Nazionale, con immediati benefici su tutto il territorio”.

“L’apertura del nuovo cantiere” aggiunge il sindaco Palomba, “rappresenta per Torre del Greco un momento significativo. Il nostro territorio necessita di opere pubbliche importanti  e di nuove strade. Il tratto in cantiere è un piccolo ma indicativo segnale”.

Mariella Romano

Mariella Romano

Giornalista freelance, ho imparato il mestiere di cronista consumando le suola delle scarpe. Non canto storie, scrivo ciò che vedo e racconto l’umanità che incontro. Non sopporto i numeri. Non so fare equazioni e conti e, in un mondo di variabili, alla ragione preferisco il cuore. Mi piace, assai, la terra in cui vivo.

Articoli Correlati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto