Rifiuti speciali in via Tironi a Torre del Greco. Sequestrato il carico arrivato da fuori città. Denunciata la ditta: multa da diecimila euro.

Un altro carico di “monnezza” proveniente dai paesi limitrofi è stato bloccato e sottoposto a sequestro dallsequestro1a polizia municipale di Torre del Greco, coordinata dal comandante Salvatore Visone. La pattuglia del maresciallo Celentano e degli assistenti Onorato e Noce, ha sorpreso nell’Eco punto di via Tironi, un uomo che depositava rifiuti speciali non pericolosi, in un cassone della frazione secca. Una sciagurata decisione che gli è costata una denuncia e una multa salatissima per trasporto senza formulario e abbandono di rifiuti: le sanzioni in questi casi possono variare da un minimo di cinquemila ad un massimo di diecimila euro. I vigili, nel frattempo, sono stati costretti a porre sotto sequestro due cassoni ormai contaminati dalla presenza di spazzatura non differenziata.

L’operazione è stata portata a termine dopo un delicato monitoraggio della zona: i caschi bianchi, infatti, sono impegnati dal nove agosto in un rigoroso controllo del territorio finalizzato proprio al contrasto del deposito selvaggio di rifiuti nelle cosiddette isole ecologiche, voluto dal sindaco Giovanni Palomba e dall’assessore alll’Igiene Urbana, Pietro De Rosa.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Mariella Romano

Mariella Romano

Giornalista freelance, ho imparato il mestiere di cronista consumando le suola delle scarpe. Non canto storie, scrivo ciò che vedo e racconto l’umanità che incontro. Non sopporto i numeri. Non so fare equazioni e conti e, in un mondo di variabili, alla ragione preferisco il cuore. Mi piace, assai, la terra in cui vivo.

Articoli Correlati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: