Pugni in faccia ai custodi di villa Macrina: finiscono in ospedale. La solidarietà del sindaco.

Torre del Greco

Aggrediti due dipendenti comunali in servizio a villa Macrina: sono stati presi a pugni da un uomo che è stato bloccato e denunciato dalla polizia municipale di Torre del Greco.

Il fatto è avvenuto nel pomeriggio di martedì 10 settembre intorno alle 15,30 ma solo oggi, 11 settembre, è stato reso noto dal sindaco Giovanni Palomba che in una nota esprime “profonda solidarietà a Francesco Salvatore e Antonino Calabro, entrambi custodi a villa Macrina, per l’ignobile e volgare aggressione fisica e verbale subita durante l’espletamento del proprio servizio”.

Villa Macrina1.PNG

Secondo la ricostruzione, i due custodi  sarebbero stati presi a pugni da “un noto disturbatore della zona” che si sarebbe introdotto nel vialetto di ingresso della villa. Con fare ambiguo e gesti volgari, l’uomo avrebbe raggiunto il box della sorveglianza urlando insulti. Il primo ad uscire per invitare lo squilibrato ad allontanarsi dallo storico sito di via Nazionale, è stato Antonino Calabro che, per tutta risposta, ha ricevuto un pugno in faccia. Stessa sorte è toccata a Francesco Salvatore, intervenuto per aiutare il collega: per entrambi è stato necessario il trasferimento in pronto soccorso. Accompagnati all’ospedale Sant’Anna di Boscotrecase dagli agenti intervenuti per bloccare l’aggressore, sono stati medicati e dimessi.

“Esprimo ferma condanna nei confronti di chi ha agito in un modo così vergognoso ed incivile”, conclude il sindaco Palomba.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Mariella Romano

Mariella Romano

Giornalista freelance, ho imparato il mestiere di cronista consumando le suola delle scarpe. Non canto storie, scrivo ciò che vedo e racconto l’umanità che incontro. Non sopporto i numeri. Non so fare equazioni e conti e, in un mondo di variabili, alla ragione preferisco il cuore. Mi piace, assai, la terra in cui vivo.

Articoli Correlati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: