È morto Carmine Alboretti, direttore di Pagine Vesuviane

Il mondo del giornalismo è in lutto. Sabato 23 maggio i funerali a Trecase

carmine-alboretti-pagine-vesuviane-mariella-romano-cronaca-e-dintorni Direttore di Pagine Vesuviane, Carmine Alboretti, 45 anni, giornalista professionista, è morto per un infarto fulminante alle prime luci dell’alba di oggi, venerdì 22 maggio. Marito e padre tenerissimo, lascia la giovane moglie Maria e il figlio Francesco di 7 anni.

Di sé, Carmine scriveva: “Mi piace scrivere, leggo un po’ di tutto, vado in giro e sono credente”.

Laureato in giurisprudenza, Camine Alboretti ha iniziato la carriera forense per poi scegliere definitivamente il mestiere che più gli era congeniale: quello del cronista. Presidente del Collegio Probiviri del Sindacato Unitario Giornalisti Campania, ha sempre raccontato il territorio vesuviano collaborando con decine di testate giornalistiche locali e nazionali: dal Mattino a Metropolis da Torresette, a Lo Strillone. Per il quotidiano romano La Discussione, era stato vaticanista per diversi anni. 

Il presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, Ottavio Lucarelli, ricorda così Carmine Alboretti sulla sua bacheca Facebook: “Le persone belle bisogna ricordarle nei momenti belli – Parlare con Carmine, ascoltarlo, confrontarsi – Una guida preziosa per me e tanti amici, non solo giornalisti- Un abbraccio forte a Maria e al piccolo Francesco – Carmine una persona perbene, un raggio di luce – Riposa in pace”

I funerali, domani nella chiesa di San Gennaro a Trecase.

Alla moglie Maria e al figlio Francesco un’affettuosa carezza.  

Mariella Romano

Mariella Romano

Giornalista freelance, ho imparato il mestiere di cronista consumando le suola delle scarpe. Non canto storie, scrivo ciò che vedo e racconto l’umanità che incontro. Non sopporto i numeri. Non so fare equazioni e conti e, in un mondo di variabili, alla ragione preferisco il cuore. Mi piace, assai, la terra in cui vivo.

Articoli Correlati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto