L’associazione Pro Maresca regala duecento mascherine a medici e infermieri

Torre del Greco,”è il nostro modo per dire grazie”

Mascherine in regalo per medici e infermieri dell’ospedale di Torre del Greco. Un segno di affetto e di sostegno che arriva dall’associazione Pro Maresca che mercoledì 25 marzo ha consegnato, attraverso la sua rappresentante, Ciretta Vitiello, nelle mani del dottore Antonio Casillo, oltre duecento mascherine lavabili e quindi utilizzabili solo in ambienti non sanitari. Un regalo molto gradito dagli operatori che hanno apprezzato soprattutto il “senso di appartenenza” dimostrato in più occasioni dall’associazione che da anni si batte per la rinascita dell’ospedale. 

Le mascherine sono state distribuite tra la direzione sanitaria, chirurgia, radiologia, pronto soccorso, medicina, centro trasfusionale, riabilitazione e tenda pre-triage.

“È il nostro modo”, dice Ciretta Vitiello, portavoce di Pro Maresca, “per fare sentire la gratitudine e la stima che abbiamo nei confronti di tutti i dipendenti dell’ospedale che rischiano la loro vita per salvare quelle di tanti altri. Sono i nostri angeli: nonostante le difficoltà che affrontano ogni giorno per la mancanza di attrezzature e di organico, sono sempre in prima linea”.

Mariella Romano

Mariella Romano

Giornalista freelance, ho imparato il mestiere di cronista consumando le suola delle scarpe. Non canto storie, scrivo ciò che vedo e racconto l’umanità che incontro. Non sopporto i numeri. Non so fare equazioni e conti e, in un mondo di variabili, alla ragione preferisco il cuore. Mi piace, assai, la terra in cui vivo.

Articoli Correlati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto