Impresa edile abbandonava i rifiuti per strada: identificata e multata

Occhio al villano – rubrica in collaborazione con l’Assessorato all’Igiene Urbana del Comune di Torre del Greco

occhio-al-villano-torre-del-greco-mariella-romano-cronaca-e-dintorniÈ stata la polizia municipale a individuare la ditta edile che si è disfatta delle cassette postali – con tanto di nome, cognome e indirizzo – abbandonate in via Montedoro qualche settimana fa. Si tratta di un’azienda torrese che aveva eseguito lavori di ristrutturazione in un condominio di via Gramsci a Torre del Greco. Gli agenti municipali, agli ordini del comandante Salvatore Visone, hanno verificato che gli operai dopo aver portato a termine gli interventi, invece di smaltire legalmente la struttura in legno, metallo e plastica che serviva per raccogliere la corrispondenza, in barba alle leggi che tutelano l’ambiente, hanno preferito portarla in via Montedoro a 500 metri dall’ospedale Maresca: qui è stata abbandonata probabilmente insieme ad altro materiale di risulta.

“Siamo arrivati all’impresa edile”, spiega l’assessore all’Igiene Urbana e alla polizia municipale, Raffaele Arvonio, “seguendo la traccia delle cassette postali. Dopo aver convocato l’amministratore del condominio abbiamo accertato che l’illecito è stato commesso da una azienda regolarmente pagata per eseguire lo smaltimento”.

I titolari della società sono, dunque, stati costretti a pagare una multa di 200 euro.  

Mariella Romano

Mariella Romano

Giornalista freelance, ho imparato il mestiere di cronista consumando le suola delle scarpe. Non canto storie, scrivo ciò che vedo e racconto l’umanità che incontro. Non sopporto i numeri. Non so fare equazioni e conti e, in un mondo di variabili, alla ragione preferisco il cuore. Mi piace, assai, la terra in cui vivo.

Articoli Correlati

error: Contenuto Protetto