Guarito dal Covid di nuovo positivo al test: trasferito in ospedale

Torre del Greco, il bollettino del centro operativo comunale

covid19-torre-del-greco-mariella-romano-cronaca-e-dintorniComunicato stampa – Centro operativo comunale Torre del Greco

Un caso di ricontagio da Covid 19 è stato registrato, nella giornata odierna, a Torre del Greco. La notizia giunge dal centro operativo comunale che – dopo aver sentito i responsabili sanitari dell’Asl Na3 Sud – chiarisce trattarsi della riaccertata positività di un soggetto già precedentemente ospedalizzato, dallo scorso 20 marzo, dichiarato poi, successivamente guarito in data 7 maggio u.s., e, rientrato nel proprio domicilio dove ha continuato ad osservare regime di quarantena. Il 15 maggio u.s., inoltre, è stata anche accertata la positività – in forma asintomatica – di un familiare convivente, attualmente, in isolamento domiciliare. In base, poi, al protocollo ASL, eseguiti i tamponi all’intero nucleo familiare – è stata oggi ricertificata la positività, con regime ospedaliero, del solo soggetto originariamente contagiato.

 Così, il bilancio della settantottesima giornata di attività del C.O.C., permanentemente riunito, nella Sala Giunta di Palazzo Baronale è il seguente:  totale ospedalizzati:  1;totale in isolamento domiciliare: 2; totale guariti dal Covid: 71; totale decessi: 20;  totale esito tamponi ultimi tre giorni: 24 (23 negativi; 1 positivo).

Si attendono, nel frattempo, gli esiti degli altri tamponi recentemente effettuati, e, ancora al vaglio delle indagini di laboratorio.

Si ribadisce, altresì, come già in precedenza evidenziato che i prossimi comunicati stampa saranno ulteriormente diramati, solo qualora dovessero essere accertate nuove variazioni della situazione epidemiologica in atto in città.

Inoltre, il centro operativo comunale resta sempre attivo e reperibile  al numero 081. 8830741.

                                            

Mariella Romano

Mariella Romano

Giornalista freelance, ho imparato il mestiere di cronista consumando le suola delle scarpe. Non canto storie, scrivo ciò che vedo e racconto l’umanità che incontro. Non sopporto i numeri. Non so fare equazioni e conti e, in un mondo di variabili, alla ragione preferisco il cuore. Mi piace, assai, la terra in cui vivo.

Articoli Correlati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto