Dopo il bambinello i poliziotti riportano a casa anche San Giuseppe

Torre del Greco, trafugato dalla chiesa di san Michele è stato restituito alla Confraternita

natività-rubata-torre-del-greco-mariella-romano-cronaca-e-dintorniL’Epifania, per i fedeli della chiesa del Santissimo Sacramento e San Michele Arcangelo, si chiude con il ritorno a casa del San Giuseppe trafugato il 2 gennaio durante la messa del mattino da un pregiudicato residente in via Fontana: l’uomo di 58 anni, alla presenza di numerose persone avrebbe portato via la Natività – con San Giuseppe, la Madonna e il Bambinello – togliendola dal presepe e portandola fuori dalla chiesa, nascosta la in una busta di plastica. Un’opera valutata circa mille euro.

natività-rubata-torre-del-greco-mariella-romano-cronaca-e-dintorniDopo qualche giorno, grazie alla denuncia e alle telecamere installate dal Comune di Torre del Greco in largo Santissimo, gli agenti di polizia sono riusciti a identificare il presunto ladro e a recuperare prima il bambinello e poi San Giuseppe: quest’ultimo, oggi 6 gennaio, è stato consegnato dagli agenti del Commissariato di Torre del Greco nelle mani del presidente della Confraternita, Raffaele Di Luca.  

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Mariella Romano

Mariella Romano

Giornalista freelance, ho imparato il mestiere di cronista consumando le suola delle scarpe. Non canto storie, scrivo ciò che vedo e racconto l’umanità che incontro. Non sopporto i numeri. Non so fare equazioni e conti e, in un mondo di variabili, alla ragione preferisco il cuore. Mi piace, assai, la terra in cui vivo.

Articoli Correlati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: