Il sindaco Giovani Palomba – foto Pasquale D’Orsi

Covid19: il sindaco chiude discoteche, centri benessere, palestre e piscine

Torre del Greco, terapie differite nei centri di riabilitazione

Per contenere il contagio da Covid19 il sindaco di Torre del Greco ha disposto la sospensione delle attività di discoteche, centri benessere, palestre, piscine e ogni altro luogo di svago o divertimento “la cui frequentazione, per le modalità di ritrovo, comporti assembramento degli utenti e comunque non consenta che il servizio sia espletato per i soli posti a sedere e con il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro”.

“I centri di riabilitazione per i disabili è prevista la facoltà di differimento delle terapie, su richiesta del tutore o legale rappresentanti, senza che ciò comporti decadenza dal diritto di prestazione”.

Mariella Romano

Mariella Romano

Giornalista freelance, ho imparato il mestiere di cronista consumando le suola delle scarpe. Non canto storie, scrivo ciò che vedo e racconto l’umanità che incontro. Non sopporto i numeri. Non so fare equazioni e conti e, in un mondo di variabili, alla ragione preferisco il cuore. Mi piace, assai, la terra in cui vivo.

Articoli Correlati

error: Contenuto Protetto