Covid19, contagiato un agente di polizia municipale

Torre del Greco, è un sessantenne

Non c’è tregua per Torre del Greco. All’elenco dei contagiati da Covid19 si aggiunge anche il nome di un agente di polizia municipale di sessant’anni impegnato nel servizio di pattugliamento delle strade. 

La notizia trapelata nella tarda serata di lunedì 23 marzo, arriva alla fine dell’ennesima giornata complicata per il sindaco Giovanni Palomba e l‘enturage che lavora con lui nella centrale operativa del Comune: il bollettino ufficiale diramato dal Coc intorno alle 20,30 ha annunciato la morte di un pensionato d 88 anni e di altre tre persone risultate positive al test del nuovo Coronavirus. Nel pomeriggio, invece, è invece arrivata la notizia di un medico di famiglia e di un infermiere dell’ospedale Maresca contagiati.

Adesso a preoccupare sono le condizioni di salute dell’agente che si troverebbe a casa con la febbre alta: impegnato nel controllo del territorio, bisogna capire con quali e soprattutto con quanti colleghi l’uomo sia stato a contatto. Al momento sarebbero stati messi in isolamento domiciliare tutti i componenti della sua famiglia e il collega di pattuglia. 

Mariella Romano

Mariella Romano

Giornalista freelance, ho imparato il mestiere di cronista consumando le suola delle scarpe. Non canto storie, scrivo ciò che vedo e racconto l’umanità che incontro. Non sopporto i numeri. Non so fare equazioni e conti e, in un mondo di variabili, alla ragione preferisco il cuore. Mi piace, assai, la terra in cui vivo.

Articoli Correlati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto