Diventa contrammiraglio l’ex comandante della Capitaneria di Torre del Greco

Giuseppe Minotauro è originario della città del corallo

giuseppe-minotauro-crontrammiraglio-torre-del-greco-mariella-romano
Contrammiraglio Giuseppe Minotauro (foto Sardegnareporter)

Promozione a contrammiraglio per Giuseppe Minotauro, ex comandante della capitaneria di porto di Torre del Greco e attuale direttore marittimo, capo del compartimento marittimo e comandante del porto di Cagliari. Ne dà notizia il sito Sardegnareporter.it 

L’alto ufficiale, originario della città del corallo, ha iniziato la carriera militare 33 anni fa proprio a Cagliari. dove ha assunto il comando della Motovedetta CP 313 Dante Novaro. Ma sono molteplici i porti che ha toccato, ricoprendo incarichi di grande prestigio a Salerno, nel 1994, poi Ischia, Torre Annunziata e Torre del Greco.

Trasferito al Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto, presso il 6° Reparto, Sicurezza della Navigazione – Ufficio 4° Personale Marittimo, ha partecipato, nel 2010, alla Conferenza Diplomatica di Manila, nelle Filippine, finalizzata all’adozione degli emendamenti alla Convenzione Internazionale IMO STCW sugli standard minimi di addestramento per il personale marittimo.

Nel 2011, da capitano di vascello, è stato inviato al Comando la Capitaneria di porto di Brindisi, dove è rimasto fino al 2013. Tornato in Campania è diventato comandante in seconda, alla direzione marittima di Napoli nel 2015.

Da settembre 2017 ricopre l’incarico di direttore marittimo, capo del compartimento marittimo e comandante del porto di Cagliari

Nel 2000 è stato nominato Cavaliere dell’Ordine al merito della Repubblica.

Mariella Romano

Mariella Romano

Giornalista freelance, ho imparato il mestiere di cronista consumando le suola delle scarpe. Non canto storie, scrivo ciò che vedo e racconto l’umanità che incontro. Non sopporto i numeri. Non so fare equazioni e conti e, in un mondo di variabili, alla ragione preferisco il cuore. Mi piace, assai, la terra in cui vivo.

Articoli Correlati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto