TORRE DEL GRECO, ITALY – JANUARY 28: Asia Bragonzi of Italy U19 Women vies with Matilda Eriksson Kristell of Sweden U19 Women during the U19 Women International friendly match on January 28, 2020 in Torre del Greco, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Torre del Greco porta bene alle azzurrine: la Nazionale Under 19 vince 4 -1 contro la Svezia

L’incontro allo stadio Liguori

La Nazionale Under 19 Femminile può guardare con fiducia a questo 2020 e alla Fase élite dell’Europeo, che dal 7 al 13 aprile in Portogallo vedrà le Azzurrine opposte alla nazionale di casa, alla Bosnia Erzegovina e alle campionesse d’Europa in carica della Francia.

A Torre del Greco, in uno stadio Liguori riscaldato dal sole e dal calore dei tifosi locali, l’Italia ha fatto sua la prima delle due amichevoli con la Svezia, battuta con un netto 4-1 frutto delle doppiette messe a segno da Asia Bragonzi e Angela Caloia. Un successo largo quanto meritato quello della squadra di Enrico Sbardella, già sul 2-0 alla mezzora grazie ai colpi di testa vincenti delle attaccanti della Juventus e della squadra universitaria di Harvard. In chiusura di primo tempo una disattenzione difensiva ha permesso a Lindell di accorciare le distanze, ma al 57’ ancora Caloia con un gran tiro dalla distanza ha riportato l’Italia avanti di due lunghezze e all’84’ Bragonzi ha fissato il risultato sul 4-1.

“Le ragazze hanno disputato un’ottima gara” il commento di Sbardella “sono state grintose sin dall’inizio, tenendo sempre in mano il pallino del gioco. Sono molto soddisfatto, non solo per il risultato ma anche per il gioco espresso. Ci tengo a ringraziare il pubblico per il gran tifo, Torre del Greco ci ha riservato una bellissima accoglienza così come la società Turris. È stata davvero una bella giornata di calcio”.

L’Italia tornerà in campo giovedì alle 14 a Torre Annunziata per la seconda amichevole con le svedesi: “Proverò altre interpreti” preannuncia il tecnico azzurro, “con la speranza di rivedere tra due giorni lo stesso atteggiamento di oggi. Voglio una squadra propositiva, consapevole dei suoi mezzi e che affronta la partita con fiducia e ottimismo”.

Fonte FIGC

redazione

redazione

Articoli Correlati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto