Riapre il circo Castellucci: spettacolo gratuito per ringraziare chi ha aiutato i circensi

Torre del Greco, la ripresa dopo quattro mesi di lockdown e la grande solidarietà dei cittadini

circo-bloccato-torre-del-greco-mariella-romano-cronaca-e-dintorniStoria a lieto fine per il circo Castellucci che dopo quattro mesi di lockdown riapre i battenti e festeggia la ripresa dell’attività con uno spettacolo gratuito aperto a tutti i cittadini di Torre del Greco e alle tantissime persone che, accogliendo gli appelli di solidarietà lanciati anche attraverso questo sito, hanno offerto cibo e denaro per aiutare i circensi rimasti senza lavoro. In questa occasione sarà presentato anche il cucciolo di lama chiamato Greco in onore dei torresi, nato nel periodo della pandemia.

“Dopo quattro mesi di chiusura durante i quali abbiamo constatato con gioia quanto siano grandi la solidarietà e la benevolenza dei torresi”, dicono Simona Russo ed Enis Castellucci. i titolari del circo Castellucci, “siamo pronti a ricominciare. Il giorno 3 luglio, per ringraziare tutti, offriamo uno spettacolo completamente gratuito. Ma, ancora una volta facciamo appello alla generosità di chi ci ha aiuto: a tutti chiediamo di intervenire in massa anche dal 4 al 13 luglio quando il biglietto di ingresso costerà solo 5 euro a persona. Anche questo ci darà una mano a ripartire. In programma uno spettacolo di due ore con trapezisti, giocolieri, acrobati e clown che per noi rappresenta la speranza della rinascita”.

Leggi anche Fiocco azzurro al Circo Castellucci: è nato un cucciolo di lama

Mariella Romano

Mariella Romano

Giornalista freelance, ho imparato il mestiere di cronista consumando le suola delle scarpe. Non canto storie, scrivo ciò che vedo e racconto l’umanità che incontro. Non sopporto i numeri. Non so fare equazioni e conti e, in un mondo di variabili, alla ragione preferisco il cuore. Mi piace, assai, la terra in cui vivo.

Articoli Correlati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto