Incendio nel Parco Nazionale del Vesuvio: potrebbe essere doloso

Torre del Greco, intervenuto un elicottero per spegnere le fiamme

fuoco-vesuvio-torre-del-greco-mariella-romano-cronacaPotrebbe essere di origine dolosa l’incendio che è divampato nel pomeriggio di oggi, 16 luglio, tra via Ruggiero e Cappella Carotenuto a Torre del Greco, nel parco Nazionale del Vesuvio. Il fuoco, partito dalle sterpaglie, sarebbe stato alimentato dal vento finendo per lambire alcune abitazioni della zona: per fortuna, non si registrano danni alle case, né feriti. Le fiamme hanno attecchito in alcune pinete già devastate dagli incendi del 2017 dove erano rimasti solo gli scheletri dei pini bruciati. Provvidenziale l’intervento dei volontari dell’associazione Torre Vesuvio-Pro Natura che, impegnati nella prevenzione dei roghi, hanno allertato i pompieri, la sala operativa regionale, carabinieri e polizia. Determinante, però, si è rivelata anche la reazione degli abitanti che si sono attivati per circoscrivere l’incendio e tentare di fermare l’espandersi delle fiamme. Nel tardo pomeriggio il fuoco è stato domato con l’intervento di un elicottero.

Mariella Romano

Mariella Romano

Giornalista freelance, ho imparato il mestiere di cronista consumando le suola delle scarpe. Non canto storie, scrivo ciò che vedo e racconto l’umanità che incontro. Non sopporto i numeri. Non so fare equazioni e conti e, in un mondo di variabili, alla ragione preferisco il cuore. Mi piace, assai, la terra in cui vivo.

Articoli Correlati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto