I bimbi regalano la paghetta per comprare un ventilatore polmonare al Maresca

Torre del Greco, l’Ascom ha raccolto quasi 11mila euro

ventilatore-polmonare-maresca-torre-del-greco-mariella-romano-cronaca-e-dintorniAnche una classe di bambini della scuola Mazza Colamarino ha deciso di donare  la paghetta per trasformare un sogno in realtà. E lo ha fatto come poteva, contribuendo così alla racconta di beneficenza lanciata da Ascom per l’acquisto di un secondo ventilatore polmonare destinato all’ospedale Maresca di Torre del Greco. Ma nell’elenco delle 164 persone che hanno donato quello che potevano, c’è anche un gruppo di amici che ha rinunciato al “montepremi del Fantacalcio per una giusta causa“.

Piccoli gesti dal significato enorme, grazie ai quali Ascom è riuscita a prenotare il macchinario salvavita che si sta rivelando indispensabile nel trattamento dei casi Covid. Il respiratore Falco 202 Evo sarà fornito dall’azienda Siare Enginerig International Group e il promotore dell’iniziativa, Carlo Esposito, consigliere dell’Ascom e presidente dell’associazione Sviluppo Area Porto, lo farà consegnare la settimana prossima all’Asl Napoli 3 Sud che provvederà a eseguire il collaudo prima di destinarlo al pronto soccorso di via Montedoro.

carlo-esposito-torre-del-greco-mariella-romano-cronaca-e-dintorni
Carlo Esposito

“Un risultato che ancora una volta arriva dalla grande generosità del popolo torrese”, commenta Carlo Esposito. “In tanti, anche i bambini, hanno risposto al nostro appello dimostrando sensibilità e altruismo. Il ventilatore polmonare consentirà ai rianimatori dell’ospedale di Torre del Greco di salvare altre vite. Il Falco 202 Evo viene di solito utilizzato nelle terapie intensive di emergenza per aiutare adulti bambini e neonati con difficoltà respiratorie. Abbiamo acquistato lo stesso macchinario dalla stessa azienda che rifornisce tutti gli ospedali italiani riuscendo a ottenere lo sconto che, attraverso la Consip, viene applicato al Governo, pagandolo perciò circa 11mila euro“.

Intanto grazie alla raccolta fondi avviata dal Presbiterio di Torre del Greco e dal parroco della Chiesa dello Spirito Santo, don Raffaele Borriello, un altro ventilatore è stato acquistato con le donazioni dei fedeli. Il macchinario è arrivato a destinazione e già da qualche giorno è in funzione. 

Mariella Romano

Mariella Romano

Giornalista freelance, ho imparato il mestiere di cronista consumando le suola delle scarpe. Non canto storie, scrivo ciò che vedo e racconto l’umanità che incontro. Non sopporto i numeri. Non so fare equazioni e conti e, in un mondo di variabili, alla ragione preferisco il cuore. Mi piace, assai, la terra in cui vivo.

Articoli Correlati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto